spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
La Libera Università dell'Autobiografia è stata inclusa da Parte del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nell'elenco dei soggetti accreditati/qualificati per la formazione del personale della scuola. Gli insegnanti che frequentano la Libera possono quindi chiedere presso le proprie scuole permessi dal servizio a scopi formativi.
È possibile scaricare la lettera del Ministero da questo link
E questa è la comunicazione del Miur in data 3-maggio 2012.
A questo link l'elenco dei soggetti accreditati.
 
Home Libera Università dell'Autobiografia
Gabriele Parri - E…quando un giorno credi
presentazione di Carmen Ferrari

Un’autobiografia particolare, questa di Gabriele Parri, che parte da quel là e allora della sua infanzia e adolescenza, rivisitate dallo sguardo postumo di quell’avvenimento tragico che gli ha cambiato la vita.
Gabriele, nato in una delle zone ultime della provincia di Arezzo, al confine tra la Romagna e le Marche, in quella Petrella Massana nel comune di Sestino; giovane uscito indenne dalle sfide del bullismo dei suoi compagni, a suo discapito, ne esce rinforzato, volitivo, pronto a divorare la vita quando, ventiduenne, lavora in America per una multinazionale e viaggia fra altri continenti.
A queste sue abili capacità dirigenziali, si aggiungono quelle di un fisico a cui dedica spazio e tempo per quel culto del corpo, attraverso varie attività sportive, che diventa, negli anni, ostinazione di una forma fisica perfetta unita a relazioni sociali estese, con il compenso di una gratificazione edonistica.
Leggi tutto...
 
Libera Università dell'Autobiografia
 

Fondata nel 1998 da Saverio Tutino e Duccio Demetrio

 

Stemma in pietra da cui è stato ricavato il logo della Libera UniversitàLa Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari viene fondata come Associazione culturale senza fini di lucro da Duccio Demetrio e Saverio Tutino nel 1998. L'incontro tra lo studioso di autobiografia nella formazione degli adulti dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca e l'inventore, l'animatore, l'organizzatore dell'Archivio Diaristico di Pieve Santo Stefano siglò la costituzione di una comunità di ricerca, di formazione, di diffusione della cultura della memoria in ogni ambito unica nel suo genere.
Partecipano infatti alle attività permanenti della Libera ormai centinaia di persone che qui hanno appreso l'arte della scrittura di sé, hanno ascoltato le voci più autorevoli nel campo degli studi auto e biografici in Italia e all'estero, hanno ricevuto orientamenti per declinare nelle loro aree professionali i principi, i metodi, gli sviluppi della "pedagogia della memoria".
Oggi nella scuola, nei servizi sociali ed educativi, nei territori, nelle attività di accompagnamento personalizzato, di cura, di apprendimento sempre più si vanno costituendo gruppi di lavoro, coordinati fra loro, che si dedicano dopo la formazione di primo e secondo livello ricevuta ad Anghiari ad attività di promozione e diffusione della scrittura personale.
La scrittura autobiografica rappresenta infatti un mezzo e un metodo insostituibile per la valorizzazione di se stessi, per lo sviluppo delle capacità cognitive e delle diverse forme del pensiero, per la creazione di una sensibilità volta a leggere le testimonianze degli altri e ad ascoltarle per poi riscriverne la storia.
Le declinazioni praticate nei diversi ambiti formativi della Libera (la scuola, i seminari di base o avanzati) mettono l'accento soprattutto sulla dimensione autopedagogica, autoanalitica e introspettiva che la scrittura di memorie, di diari, di biografie induce in chiunque ne faccia esperienza indipendentemente dall'età.
Con l'ingresso delle capacità della lettura e della scrittura nella vita cambia il modo di pensare, di sentire e vedere il mondo ed è per questo che ad Anghiari si incontrano e si scambiano storie bambini, giovani, adulti e anziani all'insegna di un progetto intergenerazionale e di diffusione della cultura scritta. Alle iniziative didattiche anghiaresi possono pertanto partecipare tutti coloro che, pur senza alcun titolo di studio, siano in possesso delle competenze dello scrivere e del leggere, anche più essenziali.

Libera Università dell'Autobiografia
Piazza del Popolo, 5
52031 Anghiari (AR)
0575 788847 (voce e fax)
Partita IVA: 01611160514

Quota associativa ordinaria: 25,00 euro - Per associarsi

La Libera Università dell'Autobiografia è partner di:
 
spacer.png, 0 kB

spacer.png, 0 kB